Ultima modifica: 2 Dicembre 2019

Premio “Gabriele Inguscio” per il miglior cortometraggio scolastico

premio “Gabriele Inguscio”, per il miglior cortometraggio scolastico

premio “Gabriele Inguscio”, per il miglior cortometraggio scolastico

 

Venerdì 19 luglio in p.zza Nazario Sauro a Galatone l’attesa manifestazione finale del premio “Gabriele Inguscio”, per il miglior cortometraggio scolastico. Tra i lavori presentati, il cortometraggio #MAIPIUBULLISMO realizzato dal giovanissimo Enrico Bove, alunno dell’I.C. “Vittorio Bodini” di Arnesano. Un gruppo di ragazze e ragazzi, innamorati dei libri e della musica, creano un ponte di solidarietà, inserendo nel club del libro un loro piccolo amico, vittima di bullismo. Un messaggio forte, espresso con una regia semplice e accurata dal talentuoso Enrico Bove, autore di soggetto, sceneggiatura e regia. Il film nella sua immediatezza, offre una possibile via d’uscita, nei confronti ditanti  ragazzi che si sentono soli ed emarginati, proprio a causa del loro amore per la lettura e lo studio.  Il cortometraggio, interamente girato a scuola è stato realizzato all’interno del progetto Inedita , il laboratorio della canzone curato da Francesco Manganaro, e sostenuto dall’Amm.ne comunale di Arnesano e dalla Dirigente del Comprensivo “Bodini” Lory Natale.

 

 




Skip to content